Tina Cipollari, duro rimprovero al marito Chicco

Tina Cipollari, duro rimprovero al marito Chicco

Non solo su Canale 5, ma anche su Rai 2 potremo vedere dal 12 settembre uno dei personaggi cult della tv: Tina Cipollari, attesissima opinionista di Uomini e Donne e da lunedì anche concorrente del reality game Pechino Express. Il ritorno di Tina alla realtà di tutti i giorni però, non è stato per nulla indolore e le cose per lei non sono andate davvero bene. E a proposito di esse Tina Cipollari ha dimostrato di essere in grado di farne anche fuori dal programma e rivolgerle soprattutto a persone a lei care come il marito Kikò Nalli. "E ti scrivo perché sono molto arrabbiata", ha detto Tina al marito dalle pagine del settimanale Di Più. Secondo quanto si legge su molti siti di gossip, infatti, l'opinionista di Uomini e Donne al rientro da Pechino Express si sarebbe trovata davanti ad una situazione famigliare non proprio perfetta.

Il reality Pechino Express 2016 ha trasformato Tina, non solo nel fisico, ma nel carattere. "Matthias si è lasciato scappare che si era ferito alla guancia sinistra perché era caduto dallo skateboard elettrico: un aggeggio che io non gli ho mai voluto comprare". E alla fine vengo a sapere che il più piccolo, Gianluca, si era bruciato il dito usando l'accendino. "Insomma, Kikò - sottolinea la Cipolari -, i bambini hanno avuto degli incidenti facendo cose che io ho sempre ribadito. E tu dov'eri in quel momento?" racconta Tina.

'Appena ho aperto la porta, di fronte ai miei occhi non c'era neanche l'ombra dell'appartamento ordinato e pulito che avevo lasciato prima di partire. "Stesso disastro - prosegue Tina - per i vestiti: tutto ristretto, stinto. Il frigorifero non gelava più, le pentole sono tutte bruciate, la lavastoviglie non sciacquava". Che delusione per Tina, è probabile che il marito non la passi liscia: "Non me l'aspettavo". Ti sono mancata? Invece che con le parole potevi dimostrarmelo con i fatti!', ha chiosato furibonda.