Ferzan Ozpetek, nozze col compagno al Campidoglio a Roma

Ferzan Ozpetek, nozze col compagno al Campidoglio a Roma

GOSSIP-Mentre in Italia impazzano ancora le discussioni sulle unioni gay, il regista Ferzan Ozpetek, come al solito, stupisce tutti quanti e, dopo 14 anni d'amore, sposa il compagno Simone Pontesilli sul Campidoglio. A rivelare la notizia è il settimanale "Chi" nel numero in edicola oggi. Alla sobria cerimonia hanno assistito non più di una quindicina di invitati, che al termine della funzione si sono recati in un ristorantino di Ostia per i festeggiamenti di rito, come si deduce da una foto pubblicata su Instagram dal regista stesso, mentre Ferzan e Simone hanno raggiunto la location a bordo di uno scooter.

Non si sanno ancora molti dettagli sulle nozze civili di Ozpetek, mente del film Le fate ignoranti, ma a quanto pare il suo matrimonio con Simone Pontesilli è stato un inno all'intimità.

Una convivenza, quella con Simone, lunga 15 anni. Siamo stati molto fortunati: "lui è il mio Oscar".

Ferzan, recentemente accusato di plagio dallo scrittore Massimo Rambaldi, ha scelto Roma per sposare il suo compagno, noto al pubblico grazie al romanzo redatto dal regista "Sei la mia vita", la sua seconda opera scritta, in cui racconta sé stesso e il suo compagno nel corso di un lungo viaggio di cui non si conosce la meta. Intanto, continuano i progetti di lavoro del regista, che l'8 settembre 2016, era partito per Instabul, per Rosso Istanbul, ultimo film di Ozpetek in produzione. "Devo tornarci per restituirle quel pezzo di cuore che le ho rubato".