Inter-Cagliari, Conferenza Stampa De Boer: "Medel può giocare difensore"

Inter-Cagliari, Conferenza Stampa De Boer:

Il Cagliari sembra aver trovato il giusto equilibrio soprattutto tra attacco e difesa, con gli errori della retroguardia che avevano vanificato nelle prime giornate quanto di buono fatto dall'attacco.Inter comunque favorita Le agenzie di scommesse vedono comunque l'Inter favorita per la conquista dei tre punti, anche alla luce della necessità nerazzurra di fare punti anche contro un avversario organizzato contro il Cagliari. Contro la Juve la partita era più aperta ovviamente, c'erano più spazi.

"Abbiamo analizzato tutto con lo staff, dobbiamo capire che dobbiamo iniziare al meglio evitando di giocare solamente dopo 20'". La chiave tattica sara' contrastare lo strapotere interista sulle fasce laterali, "dove ci sono giocatori come Perisic che tagliano e ti danno ampiezza. Perché dovremmo cambiare contro le altre?". Basta pensare che nello scorso campionato, l'ultima partita tra Cagliari e Inter finì 1-4. "Sta bene e sarà convocato". Il Genoa viene fermato dall'Empoli e perde la possibilità di spiccare il volo nelle zone dell'alta classifica (deve ancora recuperare la gara interna con i viola). In Brasile giocava in modo diverso.

Finalmente si gioca. Il pensiero di Frank De Boer si avvicina di molto a questo, solo giocando, infatti, si potranno vedere i progressi dei suoi ragazzi. E per me è sicuramente un'opzione.

"L'unica soluzione è vincere contro il Southampton in entrambe le gare per restare in corsa in Europa League". Il tecnico dei sardi Massimo Rastelli ha concluso da poco la conferenza stampa di presentazione del match: "L'Inter è una grande squadra, al pari della Juventus. Se stanno bene, certo, giocheranno".

"Quando si arriva da un altro Paese c'è bisogno di adattarsi, ma sta lavorando benissimo. Se fisicamente sono a posto, posso usarli".