Carpignano Salentino. Paola D'Amico investita e uccisa dalla figlia

Le due donne erano da poco rientrate nella casa della frazione Serrano a bordo della vettura, che era stata parcheggiata sopra una rampa, e si stavano avviando verso casa. Da quanto ricostruito, la figlia - una donna di quaranta anni - stava rientrando a casa e l'anziana mamma era andata ad aprirle il portone del garage.

All'improvviso la macchina ha iniziato a muoversi e l'anziana non ha avuto scampo. La figlia avrebbe visto il mezzo finire addosso alla madre senza però poter far nulla per impedirlo.

Per la D'Amico a nulla sono valsi i soccorsi dei sanitari del 118. Sull'accaduto indagano i carabinieri. Non si esclude neanche l'ipotesi del guasto meccanico.