Fiorentina, Sousa: "Ci stiamo avvicinando alla squadra che voglio"

Fiorentina, Sousa:

Continua la rincorsa della Fiorentina alle zone alte della classifica, dopo la vittoria nel derby toscano contro l'Empoli per 4-0.

Primo derby per il tecnicodell'Empoli Giovanni Martusciello. Tello, Ilicic e Bernardeschi avranno il compito di ispirare Kalinic, favorito su Babacar. La Fiorentina è una squadra forte che va affrontata nel maniera giusta, innanzitutto con grande senso di appartenenza, perché è questo che deve contraddistinguere la nostra squadra. Pantaleo Corvino lavora per capire se potranno esserci le condizioni per esercitare l'opzione che legherebbe Sousa ai viola per un'altra stagione, la decisione però non sarà presa in modo unilaterale: l'opzione in questione scadrà a marzo ma una decisione sul futuro del tecnico sarà presa ben prima e di comune accordo tra le parti. Dobbiamo essere più concreti nelle occasioni che creiamo a partire da questa partita contro l'Empoli, un avversario che ha cambiato giocatori e allenatore, ma ha sempre lo stesso principio di gioco e al quale l'idea di batterci trasmette motivazioni in più.

Ultime novità - I padroni di casa, che dovranno rinunciare a Laurini, Mchedlidze e Zambelli, si schiereranno con un 4-3-1-2 con Saponara alle spalle di Maccarone e Pucciarelli. (F) al 2', Bernardeschi (F) al 16', Ilicic (F) al 22'. A disp.: Pelagotti, Pugliesi, Cosic, Barba, Dimarco, Buchel, A. Tello, Mauri, Pereira, Gilardino, Marilungo.

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Tomovic (18′ st Salcedo), G. Rodriguez, Astori, Milic; B. Valero, Badelj; C. Tello, Ilicic (23′ st Vecino), Bernardeschi (27′ st Cristoforo); Kalinic.

Bernardeschi (F) al 26' pt, Ilicic su rig.