Colombia: Chapecoense, morto pure Danilo

Colombia: Chapecoense, morto pure Danilo

L'account twitter dell'areonautica colombiana aveva confermato che erano 6 i superstiti: 3 giocatori, 2 membri dell'equipaggio e un giornalista ma uno di questi, il portiere Danilo però, è deceduto durante il trasporto in ospedale portando il numero dei sopravvissuti a 5.

Chapecoense: Machado, video su aereo prima del disastro Filipe José Machado registra un breve video: non può immaginare la tragedia che seguirà di lì a poche ore. La notizia sta spopolando sul web e centinaia di tifosi stanno postando foto ricordo manifestando la propria vicinanza ai familiari delle vittime. Approdato al Verona, in Serie A, nell'estate 2015, Winck non debuttò mai nel massimo campionato italiano, ma ha giocato in Coppa Italia, dove ha collezionato 2 presenze e 1 goal, decisivo, per il passaggio del turno contro il Pavia. L'oscurità della notte ha reso difficilissime le operazioni di soccorso nel nord ovest della Colombia, dipartimento di Antioquia. In Colombia è notte fonda è l'aereo si è schiantato in una zona di montagna, a sud di Medellin. Con la Chapecoense (squadra-miracolo del calcio brasiliano, sette anni fa era ancora in D) ha vissuto il sogno della Copa Sudamericana (la corrispondente della nostra Europa League) che si è infranto nella maniera più tragica possibile a poche ore dalla finalissima. "Ti amo fratello. Sei un guerriero!"

L'argentino Alejandro Martinuccio è invece scampato alla tragedia perché infortunato: "per me è un momento molto difficile, sono molto triste", ha commentato. Il responsabile dell'Agenzia per l'aviazione civilecolombiana Alfredo Bocanegra, intanto, ha riferito latestimonianza di un'assistente di volo secondo cui l'aereosarebbe rimasto a secco di carburante.