Salernitana, Sannino si dimette: chi lo sostituirà?

Salernitana, Sannino si dimette: chi lo sostituirà?

L'allenatore della Salernitana, Giuseppe Sannino, ha comunicato la volontà di lasciare la panchina granata, rassegnando le sue dimissioni. Notizia sicuramente inaspettata, visto la striscia di tre risultati utili consecutivi conquistati dalla Salernitana in campionato: prima la vittoria in rimonta sulla Ternana, poi il pareggio al Francioni contro il Latina e, nell'ultimo turno, il pareggio per 1-1 all'Arechi contro la Pro Vercelli deciso dalla reti di Alfredo Donnarumma e Mattia Sprocati. La Salernitana, infatti, occupa momentaneamente la 12a posizione in classifica con 18 punti.

Parole dure che hanno subito scatenato un grosso malcontento nella piazza granata e che ora potrebbero spingere Sannino a presentare le dimissioni da allenatore dei granata. "Nel ringraziarlo per le prestazioni offerte la Società augura al tecnico le migliori fortune professionali". Per altro nello spogliatoio si registra una situazione difficile, con i giocatori finora esclusi come Laverone e Caccavallo, che hanno manifestato pubblicamente il loro malcontento per la gestione tecnica di Sannino. Ore dunque importanti in casa Salernitana, che sabato prossimo sarà impegnata nel diciassettesimo turno di Serie B contro il Bari nella trasferta del San Nicola. Bollini è stato preferito ai possibili ritorni di Angelo Gregucci e Leonardo Menichini sulla panchina granata fino allo scorso anno.