Statali, ministro Madia: "85 euro sono medi e non minimi"

Statali, ministro Madia:

Il vertice tra Susanna Camusso, Annamaria Furlan, Carmelo Barbagallo e la titolare del dicastero è iniziato alle ore 11 a Palazzo Vidoni. Camusso ha poi aggiunto che il governo deve dare risposte anche su "come si tolgono le norme della 'buona scuola' che impediscono la contrattazione". Pertanto si sta cercando di superare questo problema come lo si sta facendo nel settore privato e come si è fatto in particolare nella categoria dei metalmeccanici, affrontando il tema con il welfare contrattuale che dovrebbe agire in caso di spostamento. A questi vanno aggiunti 850-900 milioni di euro per le forze dell'ordine (di cui 480 per la proroga del bonus di 80 euro), 100-170 milioni per le nuove assunzioni, 40 milioni per il Corpo forestale e 250 milioni per il riordino delle carriere. La trattativa Governo-sindacati per il rinnovo del contratto dei dipendenti pubblici è entrata nella fase decisiva, con l'indicazione delle risorse da destinare agli aumenti: sono 850 milioni nel 2017 (una quarantina di euro al mese di aumento medio), fanno sapere oggi i sindacati. In totale si tratta di circa 1,7 miliardi di euro. Le parti, è scritto, "si impegnano ad individuare, con cadenza annuale, criteri e indicatori al fine di misurare l'efficacia delle prestazioni delle amministrazioni e la loro produttività collettiva con misure contrattuali che incentivino più elevati tassi medi di presenza".

"Da chiudere prima del referenduml'unica partita aperta è quella del contratto sul pubblicoimpiego".

Sulla questione è intervenuto anche il Primo Ministro "vedremo - ha detto - se riusciremo a fare anche l'atto di indirizzo sul pubblico impiego con un aumento di 85 euro". Ci sarà, quindi, chi prenderà di più e chi di meno, per una media di 85 euro. Il governo avrebbe quindi accolto la richiesta dei sindacati che chiedevano la modifica delle regole anche per il comparto della scuola. Il governo resta dunque al momento fermo sulla stessa proposta salariale dell'incontro precedente (che si e' svolto il 24).