Inter, adesso il Santos sogna il ritorno di Gabigol: "Ne sarei felice"

Inter, adesso il Santos sogna il ritorno di Gabigol:

Oltre alla qualità della concorrenza in attacco, a penalizzarlo ci sarebbe anche il modulo: Gabigol è una seconda punta (all'occorrenza anche prima) che vede bene la porta e spostarlo sulla fascia, lontano dalla zona gol, vorrebbe dire snaturare il suo gioco.

Tra le pretendenti spunta anche il suo ex Santos che, per voce del presidente Modesto Roma ai microfoni di 'Bradesco Esportes FM', ha dichiarato come sarebbe un sogno riabbracciare il 20enne attaccante: "A volte i sogni si realizzano, se ci fosse l'opportunità di un prestito è ovvio che ne saremmo molto felici". Qualcuno si era anche lanciato in paragoni ingombranti con Neymar - altro prodotto del vivaio del Santos - ma soprattutto in molti assicuravano l'assoluta compatibilità con Mauro Icardi. Fa freddo lì e lui non ama molto il freddo. Nulla di deciso, va detto: "le parti si riaggiorneranno poco prima di Natale". Una soluzione molto interessante sia per l'Inter che per il giocatore, il club eviterebbe infatti di svendere il brasiliano acquistato a peso d'oro in estate e il calciatore potrebbe rilanciarsi in una squadra di assoluto blasone e competitiva a livello europeo.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile.