Pil, +1% su base annua, miglior dato da metà 2011

Pil, +1% su base annua, miglior dato da metà 2011

Nel terzo trimestre del 2016 il prodotto interno lordo, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e dell'1% su base annua. Lo ha comunicato l'Istat che ha rivisto al rialzo il Pil del terzo trimestre (+1% rispetto allo stesso trimestre del 2015). "Se il paese si sblocca, faremo di più" scrive il premier Matteo Renzi su Twitter, facendo riferimento ai dati del Pil diffusi oggi. Le importazioni sono aumentate dello 0,7% e le esportazioni dello 0,1%.A supportare la crescita della spesa delle famiglia sono stati gli acuisti di beni durevoli (+0,6%).

Comunque non eravamo stati dei visionari, perché quanto avevamo avuto modo di osservare almeno in alcune aree del Mezzogiorno, soprattutto industriali, induceva a ritenere che una crescita sia pure modesta si era verificata. Il risultato migliore lo raggiunge l'industria con una crescita dello 0,8%, seguita dai servizi con +0,1%. Allo stesso tempo, il livello del Pil nel trimestre è ai massimi da quattro anni in termini di valore: con 392.303 milioni di euro supera, infatti, quello del terzo trimestre del 2012.