Ryanair 17 voli low cost da Napoli

Ryanair 17 voli low cost da Napoli

Domani 1 dicembre conferenza stampa Ryanair che si terrà all'hotel Costantinopoli, 104 (piazza bellini) alle ore 13.30 per ufficializzare l'accordo, alla presenza di David O'Brien, capo delle operazioni commerciali della compagnia irlandese, Armando Brunini, ceo della Gesac, società di gestione dello scalo di Napoli-Capodichino e il sindaco Luigi De Magistris. L'aeroporto del capoluogo campano ha vinto la concorrenza non solo per l'inadeguatezza dei diretti rivali che ha preoccupato i dirigenti di Ryanair, ma anche per i dati ottimi registrati: nell'anno 2016 sono transitati ben 6 milioni di passeggeri con un segno positivo del 3,4% rispetto al 2015, un ottimo miglioramento che ovviamente grazie alle nuove destinazioni che verranno introdotte molto probabilmente verrà confermato anche nel 2017. E dopo attese e discussioni, l'ha spuntata Capodichino.

Ryanair è sbarcata ufficialmente a Napoli.

I voli aerei low cost di Ryanair arrivano a Napoli. Da Napoli decolleranno ogni settimana 69 voli Ryanair e l'apertura della base napoletana si stima possa creare 750 posti di lavoro.

Infatti, tutti i passeggeri intenzionati ad atterrare a Napoli nel periodo intercorrente dal primo aprile al 30 giugno 2017, potranno usufruire, una volta presentata la carta d'imbarco all'ingresso del museo, dell'occasione di acquistare due biglietti al prezzo di uno per visitare il Museo nazionale della città partenopea ed anche il Parco archeologico della vicina Paestum, occasione dunque importante a livello culturale, tale iniziativa viene denominata per l'appunto "La cultura vola". L'annuncio di Ryanair per l'aeroporto di Capodichino manda in subbuglio il web.