Nintendo Switch, il prezzo di 200 euro non è vero

Nintendo Switch, il prezzo di 200 euro non è vero

Tuttavia secondo ulteriori rumour su Nintendo Switch, prossima piattaforma della Grande N, non si direbbe: la compagnia infatti ha intenzione di posizionare un numero di unità piuttosto basso nei negozi nel periodo di lancio della console, con dati che si attesterebbero addirittura a 20 o 30 pezzi per ciascun punto vendita, tra cui GameStop. Dal Giappone, attraverso Nikkei, arriva la "previsione" di 25.000 Yen che corrispondono a 200 Euro circa.

Sul foglio in questione è ben visibile una tabella che illustra non solo i giochi che debutteranno inizialmente sulla nuova Nintendo Switch e le relative software-house che li hanno realizzati, ma sono presenti anche le date di debutto di questi titoli. Sarà così anche stavolta?

Grazie a Bergsala, il partner di Nintendo che si occupa della distribuzione dei prodotti della casa giapponese in Scandinavia e nella regione baltica, i giocatori svedesi avranno l'opportunità di provare Nintendo Switch in anticipo.