Windows 10 build 14393.693 update

Windows 10 build 14393.693 update

Inoltre tramite il Windows 10 Creators Update, che arriverà nei prossimi mesi, Microsoft introdurrà sul sistema operativo una nuova esperienza di organizzazione della privacy che semplificherà i livelli di dati di diagnostica e ridurrà ulteriormente la quantità di dati raccolti.

Oggi Microsoft riconferma il proprio impegno nella trasparenza in materia di privacy proponendo una nuova dashboard digitale, che permette all'utente di consultare e amministrare i propri dati in modo semplice e veloce. Tra queste, spiega Microsoft, la localizzazione, le ricerche online, la navigazione e gli appunti di Cortana. Si tratta di un primo ampliamento della gamma di strumenti finalizzati a rendere i dati relativi a servizi e prodotti Microsoft visibili e controllabili.

Project NEON
Windows 10 build 14393.693 update

Come mostra il changelog della build 14393.693 Windows 10, con questo aggiornamento vengono sistemati alcuni bug tra cui, il problema in App-V Connection Group che permetteva agli utenti di poter accedere a diverse app quando non avrebbero dovuto, il problema che faceva funzionare un solo dispositivo d'input quando ne erano connessi due simili e il problema che impediva di aprire URL con Internet Explorer con la modalità Protezione Avanzata attiva.

L'Update offrirà una nuova esperienza di organizzazione della privacy che permetterà all'utente di scegliere le impostazioni più adatte alle proprie esigenze, sostituendo il precedente Express Setting. Per il livello Basic sarà implementata un'ulteriore riduzione dei dati raccolti, limitandoli alle informazioni indispensabili per il funzionamento di Windows.