Ex ingegnere Apple passa a Tesla per lavorare sul pilota automatico

Ex ingegnere Apple passa a Tesla per lavorare sul pilota automatico

Lattner avrà il compito di guidare sostanzialmente l'evoluzione del sistema di assistenza alla guida targato Tesla. Brand che sta svolgendo il ruolo di forza innovatrice, di apripista, tanto che sulle orme di Elon Musk si sono messi numerosi brand del mondo automotive e tech.

Al pari delle più importanti squadre di calcio, anche Tesla sonda il mercato in cerca di campioni ed è disposta a pagarli profumatamente pur di strapparli alla concorrenza.

Tesla Model 3 non è però l'unica novità in casa Tesla Motors: proprio in queste ore, infatti, la casa automobilistica creata da Elon Musk sta iniziando il rollout dell'aggiornamento per Autopilot.

Lattner arriva da un'esperienza di ben 11 anni dentro Apple, dove era a capo del Developer Tools Department. Il suo posto sarà preso da Ted Kremenek, che ora è il nuovo responsabile del progetto Swift.

"Siamo molto entusiasti che Chris entri a far parte di Tesla per coordinare il team di ingegneri impegnati su Autopilot e accelerare il futuro della guida autonoma" si legge sul blog.

Chris Lattner lascia Apple a sorpresa per lavorare con Tesla come nuovo VP del software Autopilot.

Un ruolo di primissimo livello, cosinderato che lo sviluppo del software finalizzato alla guida autonoma è l'elemento più delicato per il brand americano.