Calciomercato Inter, Jovetic: le dichiarazioni di Sabatini

Calciomercato Inter, Jovetic: le dichiarazioni di Sabatini

Il presidente del Siviglia Josè Castro ha parlato attraverso i microfoni di Radio Sevilla per chiarire la situazione riguardante il futuro di Stevan Jovetic e del dialogo con l'Inter: "È la verità che abbiamo fatto un'offerta all'Inter per Jovetic che pensavamo fosse adeguata, ma l'Inter non l'ha accettata".

Tra le possibili cessioni c'è anche quella di Stevan Jovetic, attaccante montenegrino acquistato dal Manchester City per 18 milioni di euro e poi, dopo solo una stagione, rifilato in prestito al Siviglia. La cifra messa sul piatto dagli spagnoli per il fantasista di proprietà dell'Inter non ha accontentato la società che gestisce il club milanese e il passaggio definitivo di Jovetic è destinato a saltare. Non è logico. Ho parlato con Sabatini ed è stato molto chiaro. "Beh, non succede nulla, è il calcio". "Tutti dobbiamo fare uno sforzo perché si faccia questa operazione". Che al tempo stesso, avvisa l'Inter: "Quando si è trasferito nella Liga, si è ridotto l'ingaggio del 15%". Ma ho voluto aspettare per vedere come si sarebbero concluse le trattative con il Siviglia. Da dove arrivano le offerte? Lo vogliono in Inghilterra, Germania, Francia e Spagna. Qualche proposta quindi sembra già esserci, resta da capire quanto queste offerte siano concrete e quanto possano avvicinarsi alle richieste economiche sia dell'Inter sia di Jovetic.