Groenlandia, sisma e tsunami sulla costa ovest: 4 dispersi

Groenlandia, sisma e tsunami sulla costa ovest: 4 dispersi

"La costa occidentale della #groenlandia è stata colpita ieri sera da uno "#tsunami" che si pensa sia stato originato da terremoto di magnitudo 4. In quest'isola sono state soccorse ed evacuate con gli elicotteri 39 persone, alcune sono ferite, ma il numero è imprecisato.

Secondo quanto dichiarato da un funzionario della polizia della Groenlandia, Bjørn Tegner Bay, lo tsunami avrebbe colpito in particolare Uummannaq, una piccola isola al di sopra del Circolo Artico. Nuugaatsiaq si è trasformato in un villaggio fantasma: al momento è privo di energia elettrica e quasi completamente vuoto, evacuato per precauzione dopo i gravi danni provocati dallo tsunami.; vi abitavano 101 persone e 78 lo avrebbero lasciato mentre 23 si troverebbero ancora nel villaggio. Non è comune che la Groenlandia venga scossa da terremoti di tale entità. La scossa è stata registrata in una zona ad alto rischio sismico, vista la presenza di una linea di faglia molto attiva, che coincide con lo scontro della placca euro-asiatica con la placca nord-americana, e questa interazione comporta scosse di terremoto, come avvenuto oggi.