I-Days 2017: quattro giorni di show, chiudono Martin Garrix e Bieber

I-Days 2017: quattro giorni di show, chiudono Martin Garrix e Bieber

Ma l'I-Days festival di Monza sarà ricordato solo per la musica e al massimo per le polemiche legate a qualche aspetto dell'organizzazione.

La 'banda del peperoncino' ha colpito di nuovo, questa volta durante il concerto di Justin Bieber agli I-Days di Monza.

I ragazzi hanno cominciato a fuggire, scavalcando le transenne. Il bilancio parla di due fan in condizioni più preoccupanti degli altri: una ragazza è stata soccorsa sul posto, per una distorsione alla caviglia, mentre l'altra è stata portata al San Gerardo per accertamenti avendo subito un lieve schiacciamento del torace. Le forze dell'ordine sono intervenute per rassicurare i presenti ed evitare conseguenze peggiori. Tantissimi gli artisti sul palco, con una folla oceanica di persone che si sono susseguite nei 4 giorni di musica e spettacoli. Polemiche anche per il servizio di food and beverage, gestito attraverso i token (gettoni): la spesa minima era infatti di 15 euro.