Morta Carla Fendi, addio al grande mecenate e pilastro della moda italiana

Morta Carla Fendi, addio al grande mecenate e pilastro della moda italiana

Si è spenta all'età di 80 anni la famosa stilista italiana Carla Fendi, madrina dello storico marchio insieme alle altre quattro sorelle figlie dei fondatori della storica casa di moda. L'80enne e Presidente onorario del Gruppo Fendi, aveva lavorato a lungo nell'azienda di famiglia, riuscendo ad apportare innovazione e creatività. Carla passa dall'amministrazione alla progettazione e dagli anni sessanta si dedica anche al settore delle relazioni pubbliche puntando soprattutto sul mercato americano, che porterà Fendi a conquistare il mondo. Con la crescita e lo sviluppo dell'azienda Carla Fendi, pur continuando a collaborare alla creazione si occupa in modo specifico della Comunicazione, dall'Ufficio Stampa, alla Pubblicità, all'Immagine, alle Manifestazioni. Sono addolorato come per la morte di una persona della mia famiglia.

E proprio nell'ambito delle Manifestazioni che nasce negli anni '80 il suo grande interesse per Spoleto e per il suo Festival. Il mondo della moda subisce un altro grave lutto, a causa della scomparsa della stilista Carla Fendi. Erano, appunto, gli anni del Maestro Giancarlo Menotti e al Due Mondi Carla Fendi decise di legare il marchio Fendi e la sua amicizia. Da sempre appassionata insieme al marito Candido, di arte e musica, nel 2007 aveva creato la Fondazione Carla Fendi (link) che opera con azioni di mecenatismo nel supporto alle arti, all'artigianato e al sociale. Oltre agli eventi e progetti per la difesa dell'ambiente, la Fondazione Carla Fendi ha anche sostenuto la pubblicazione di opere letterarie, d'arte e libri - uno dei Premi istituiti, nel 2016 è andato ad Antonio Pappano. Speroni si è spento nel 2013 dopo una breve malattia. La figura di Carla Fendi può sembrare aver adombrato quella delle sorelle che, invece, lei ribadiva avessero un ruolo importantissimo (ognuno il suo) nell'azienda. Nel 2010 la coppia aveva festeggiato le nozze d'oro con l'orchestra di Arbore e 400 ospiti. Ad un anno dalla scomparsa di suo marito, Carla Fendi ha voluto restaurare i due altari laterali del presbiterio nella chiesetta di Pieve di Santa Maria Assunta di Piancastagnaio, in provincia di Siena, citta' natale del compianto consorte.