Rescissione contratto Dani Alves, il brasiliano pronto a lasciare la Juventus

Rescissione contratto Dani Alves, il brasiliano pronto a lasciare la Juventus

A seguito di un incontro avvenuto oggi in sede a Torino, tra gli agenti del brasiliano e Marotta, è concretamente emersa la possibilità di una risoluzione consensuale del contratto.

Per Dani Alves infatti, sono arrivate richieste a cui sembrerebbe difficile rinunciare: sia il Manchester City che il Chelsea di Conte hanno espresso l'interessamento per l'ex Barcellona, soprattutto dopo l'entusiasmante finale di stagione che lo ha visto protagonista. Il Manchester di Guardiola alla finestra. Qualora l'affare Dani Alves si concretizzasse la Juventus sarebbe pronta a piombare sul francese. Sarebbe bello, come le ha detto Higuain, vederla ancora nel nostro campionato con la maglia della Juventus, perché al di là della sua storia (che come sa non scende in campo), è la sua classe che può arricchire lo spettacolo. Ma avete sentito Dani Alves? Queste parole hanno scatenato l'indignazione dei sostenitori bianconeri che hanno letto in queste frasi una mancanza di rispetto verso il club di corso Galileo Ferraris. Il City sulla fascia destra ha congedato ufficialmente Sagna e Clichy e Pep Guardiola gradirebbe non poco riabbracciare Dani, legato alla Juve fino al 2018 con opzione per una ulteriore stagione, dopo i tempi del Camp Nou. Ma se è vero che il brasiliano è destinato ad approdare in Premier, la Juventus ha già pronto il colpo sugli esterni: da sempre piace De Sciglio, anche se la valutazione del Milan è molto alta.

"Dani Alves è un cretino!"