Samsung Galaxy Note 8 Gr3at: questo il nome in codice

Samsung Galaxy Note 8 Gr3at: questo il nome in codice

Insomma, Ferragosto in compagnia del Note 8? Parliamo adesso dei componenti che troveremo sotto la scocca e qui ci sarà qualche sorpresa stando a quanto si apprende da Gizmochina.

A prima vista, infatti, il nuovo Note 8 sarà molto simile ad un Galaxy S8 allungato da entrambe le estremità.

Il concept visibile all'inizio dell'articolo evidenzia il probabile difetto che ha costretto Samsung all'uso della soluzione più diffusa.

Attraverso un articolo pubblicato sul blog ufficiale, alcuni responsabili di Samsung hanno espresso la loro opinione sul processo di sviluppo dell'interfaccia grafica del Samsung Galaxy S8.

Fotocamera posteriore con doppio sensore da 13 e 12 megapixel, mentre quella frontale dovrebbe essere da 8 megapixel. Riguardo il display, si prevede che il Galaxy Note 8 avrà un pannello 'Infinity Display' Super AMOLED da 6.3 pollici della stessa risoluzione QHD+ del Galaxy S8 (1440x2960 pixel). Il processore invece, dovrebbe essere, almeno in Europa, l'Exynos 8895.

Galaxy Note 8 promette grandi cose, si capisce dal nome in codice Gr3at.

Per quanto riguarda il prezzo Samsung Galaxy Note 8 difficilmente costerà meno di 700 euro. E questa non è l'unica novità, visto che i clienti potrebbero trovare al day one anche il browser in versione 5.4. Perchè Samsung è 'tetrafobica' - Tetrafobia è la pratica di associare il numero 4 con la sfortuna.

E' finalmente arrivato il top di gamma di Samsung, ovvero l'attesissimo nuovo Galaxy S8 i cui punti di fornza sembrano essere la sicurezza e la nuova modalità del desktop. Affinché il rilascio dell'aggiornamento di giugno raggiunga tutti gli esemplari occorrerà attendere qualche giorno, in linea di massima una settimana (oggi è già 19, non crediamo il roll-out impiegherà troppo altro tempo per dipanarsi a livello europeo, anche a margine dei modelli italiani).