Inter, Keita si avvicina: affare con la Lazio da 22 milioni

Inter, Keita si avvicina: affare con la Lazio da 22 milioni

Vista la doppia cittadinanza, ha optato per la Nazionale del Senegal, con la quale ha disputato l'ultima Coppa d'Africa.

Nella giornata odierna, il giocatore non ha disputato l'amichevole con la sua squadra, impegnata ad Auronzo contro il Radioclub, in via ufficiale per problemi fisici, in realtà, il giocatore senegalese, si sta dirigendo verso Milano, dove discuterà il suo prossimo contratto in nerazzurro, si parla di quinquennale da 3 milioni l'anno, da decidere ancora quanto andrà ai capitolini. Dopo la rissa Hoedt-Anderson, anche lo strano caso di Keita Balde lascia i tifosi biancocelesti preoccupati.

Tra la possibile cessione di Ivan Perisic e l'interesse per Anthony Martial, in casa Inter torna di moda il nome di Keita Baldé. D'altra parte tra la Juve e Lotito non ci sono state ad oggi trattative avanzate, mentre con il Milan la trattativa è stata seguita personalmente da Vincenzo Montella, andato più volte a Roma non solo per trovare il figlio, ma anche per incontrare segretamente l'entourage del giocatore.

Aspettando di conoscere il destino dell'esterno laziale, l'Inter si è avvicinata sensibilmente a Dalbert, terzino sinistro in forza al Nizza di Balotelli.

Il senegalese ha lasciato il ritiro col permesso societario. Ora va a firmare per una nuova? "È il suo giorno libero, si riposa come crede e voi.inventate di meno", le parole di Calenda, agente di Keita su Twitter, ma è logico pensare che qualcosa bolle in pentola. La società vuole evitare di perdere a zero uno come Keita.