Prato. Nube urticante da azienda nel Galcianese

Prato. Nube urticante da azienda nel Galcianese

Grande allarme dalla sera di ieri fino a tarda notte a Prato per la nube di una sostanza urticante, ma non tossica, fuoriuscitada un'azienda chimica, la Daycem di via Galcianese. Una delle ipotesi è che la nube si sia sprigionata da alcuni contenitori di sostanze chimiche che si trovano nello stabilimento, nel quale si producono detergenti e sostanze per le tintorie, forse a causa di un principio d'incendio.

L'area è stata isolata e il Comune invita a tenere chiuse le finestre per precauzione.

L'esito delle verifiche accerta la presenza di una sostanza urticante, ma non tossica, mentre i vigili del fuoco e vigili urbani assieme a polizia, carabinieri e personale del 118 hanno monitorato la situazione sino alla riduzione dell'addensamento della sostanza nell'area interessata. Quattro persone sono state portate al pronto soccorso.

Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco l'entità della nube, che aveva invaso la zona di via Galcianese, si sta drasticamente riducendo.