Spalletti, già preoccupato, chiede quattro acquisti: "Bisogna mantenere gli accordi"

Spalletti, già preoccupato, chiede quattro acquisti:

Di seguito le parole del quotidiano sportivo sul messaggio lanciato dal neo tecnico nerazzurro: "Magari non ha fretta ed è disposto ad aspettare perché conosce le dinamiche del mercato, ma gli acquisti che gli sono stati promessi li vuole". I quattro rinforzi di cui ha parlato Spalletti non sono buttati a caso.

Luciano Spalletti, lo scorso anno alla Roma ha stabilito con i giallorossi il record di punti della storia romanista, ben 87. Nainggolan? C'è bisogno della maturazione di alcune cose e lui rientra in questa maturazione. Non è detto che siano tutti dei campionissimi ma di completamento di una squadra che un po' va modificata. Certo, la differenza con il Milan è che l'Inter al contrario dei cugini non ha necessità di rifondare la squadra. Il tecnico nerazzurro, intercettato all'aeroporto da Sportitalia, non nasconde la sua amarezza: "Perisic?". Se inizialmente occorreva vendere piuttosto che acquistare, seguendo i dettami del fair play finanziario, ora risulta necessario guardarsi intorno con cautela, migliorando la rosa nerazzurra, evitando di trasformare questo calciomercato Inter in un calderone di nomi, che rischierebbe di stravolgere i già fragili equilibri dello spogliatoio. L'unica cosa certa è che Ivan Perisic non giocherà nell'Inter nella prossima stagione.

Secondo Goal.com pare che ieri sera si sia fatto sotto il Valencia in maniera importante per il calciatore. "Anche se non dovessimo riuscire a fare un mercato eccezionale, perché c'è anche questo rischio". Va ricordato che la società meneghina ha pagato il calciatore dal Monaco circa quaranta milioni di euro.