Moto3, Fenati pronto al salto in Moto2

Moto3, Fenati pronto al salto in Moto2

Adesso è ufficiale: nella stagione 2018, Romano Fenati correrà nella 'Middle Class', ovvero la Moto2. Così come il connazionale Morbidelli, anche il 21enne di Ascoli Piceno fa il grande salto, anche se, lui, per arrivare in MotoGp ancora dovrà attendere un po' di tempo. La squadra, che verrà rinominata Marinelli Cucine Snipers Moto2, ha ufficializzato la 'promozione' quindi di Fenati, alla sesta stagione nella categoria minore del Motomondiale ed a cui sarà affidata con tutta probabilità una KALEX. Il pilota Romano Fenati ha raccontato: "È nato tutto un po per gioco però poi ci siamo convinti e grazie al Sig. Siamo una grande famiglia e questo progetto ci coinvolge molto, non vedo l'ora di iniziare questa avventura!"

"Abbiamo fortemente voluto Romano e avevamo ragione" è la prima dichiarazione di Stefano Bedon, Team Manager della squadra.

Fenati aveva respinto nelle scorse settimane le avances del Team Forward, forse perché l'idea del salto con lo Snipers Team non era così campata in aria, e intanto inizia il toto nome per capire chi lo sostituirà in Moto3.

Andrea Marinelli (Marinelli Cucine) - "Si è creata una forte sinergia tra tutti noi. Quando si sentono queste sensazioni non si possono ignorare e bisogna cogliere quei momenti che resteranno indelebili nei ricordi di una vita", spiega Marinelli. "In particolare, con Romano, abbiamo instaurato un rapporto di amicizia che non poteva che sfociare in questo supporto importante alla sua carriera".

"Siamo naturalmente onorati di avere la possibilità di lavorare un ulteriore anno con Romano - ha sottolineato il Responsabile tecnico, Mirko Cecchini - Passare in moto 2 è un passo importante sia per il nostro team sia per Romano e pensare di farlo insieme mi riempie di orgoglio. Abbiamo sempre pensato che il passagio di categoria andava fatto nel momento in cui potevamo essere sicuri di essere competitivi, e con Romano lo saremo sicuramente".