Napoli: Sfuma Berenguer, ma "Mister X" potrebbe avere il volto di Chiesa

Napoli: Sfuma Berenguer, ma

Federico Chiesa è arrivato a Moena. Ma dopo gli ultimi risvolti che hanno visto Berenguer praticamente un calciatore del Torino, anche questa ipotesi si è spenta. 'Aspetta che chiamo il mio superiore che ti deve vedere, non possiamo far entrare in campo chiunque' mi risponde lo steward, e io replico: "'Mi scusi ma io avevo giocato prima'".

Infine Chiesa, in un momento difficile per la città con gli addii dei vari Borja Valero, Bernardeschi e Kalinic, conferma tutto il suo attaccamento ai colori viola: "A Firenze c'è una passione viscerale". E bello giocare in una squadra dove il tifo è cosi forte”. In un'intervista concessa al sito ufficiale della Fiorentina, Chiesa - che sta raggiungendo il ritiro di Moena - ricorda che "quello dell'anno scorso è un ritiro che mi porterò sempre nel cuore perché è l'inizio della mia carriera calcistica. Paulo Sousa disse: ‘Federico rimarra con noi tutta la stagione, quando me lo vennero a dire ci rimasi un po E stato veramente magnifico, lho vissuto come un premio per i dieci anni di settore giovanile che ho fatto con la Fiorentina e poi e stato bellissimo il seguito: lesordio, conquistare il posto da titolare, giocare in una squadra come la Fiorentina".

E ancora: "Contro la Juventus il pubblico e' stato il dodicesimo uomo in campo, e' stato bellissimo, sapevo che era cosi' guardandolo in tv ma vissuto dal campo e' bellissimo".

Quel gol di Badelj con la Juve? La palla l'ha spinta la curva Fiesole. Le ipotesi e i nomi che provavano a dare un volto a "Mister X" sono state tante, ma fino ad ora non si è arrivati ad una vera riposta.