Hanno ucciso l'orsa KJ2

Hanno ucciso l'orsa KJ2

Troppo pericolosa, e quindi abbattuta. Lo ha annunciato la Provincia autonoma di Trento.

L'uomo, che al momento dell'aggressione passeggiava con il suo cane nel bosco, era un idraulico in vacanza sulle montagne del Trentino. La decisione fa seguito a quanto richiesto dall'ordinanza emessa dal governatore della Provincia di Trento, Ugo Rossi, per garantire la sicurezza delle persone. Dopo essere stato attaccato dall'animale e ferito a una gamba e a un braccio si era messo in salvo nascondensdosi in un dirupo non raggiungibile dall'animale e da lì aveva chiesto e ottenuto soccorso.

Gli uomini del Corpo forestale della Provincia autonoma di Trento hanno abbattuto l'orsa KJ2, nell'area del Bondone, poco sopra la città. Duro il commento del presidente Aidaa Lorenzo Croce: "Ce lo aspettavamo e non hanno mancato di compiere l'ennesimo barbaro inutile omicidio, chi ha ordinato questo omicidio dell'orsa non è un uomo, è un barbaro, comunque legalmente parlando l'uccisione di KJ2 non resterà impunita".