Premier, choc Chelsea: ko in casa contro il Burnley, disastro de Boer

Premier, choc Chelsea: ko in casa contro il Burnley, disastro de Boer

Si riparte e al 59′ Morata rileva Batshuayi, passano 10 minuti e lo spagnolo timbra il primo cartellino della stagione su colpo di testa. Nella ripresa ancora Vardy porta avanti gli ospiti, ma gli ingressi dalla panchina di Ramsey (diagonale chirurgico) e Olivier Giroud (goal di testa da centravanti di razza) regalano a Wenger i primi tre punti della stagione, mascherando anche i tanti problemi difensivi (out per infortunio Koscielny, Mustafi e Mertesacker).

Cade alla prima uscita in Premier il Chelsea campione d'Inghilterra, battuto a sorpresa in casa 3-2 dal Burnley. Un vero e proprio tonfo allo Stamford Bridge per i Blues che dopo appena 14 giri di lancette restano in dieci uomini per l'espulsione diretta di Gary Cahill. Il Chelsea resta in 9 per la seconda ammonizione di Fabregas, ma è ancora Morata a dare speranza ai suo con un ottimo assist per David Luiz, ma non basta. Si registrano poi le vittorie casalinghe di misura (1-0) dell'Everton sullo Stoke City e del West Bromwich sul Bournemouth.

Non poteva iniziare nel peggiore dei modi la Premier League per Antonio Conte e Frank de Boer che perdono nella prima giornata di Premier League. Pareggio a reti bianche, infine, fra Southampton e Swansea, in attesa delle sfide domenicali fra Newcastle-Tottenham e Manchester United-West Ham.