Pullman s'incastra sotto ponte, feriti

Pullman s'incastra sotto ponte, feriti

Il bus trasportava una comitiva di francesi e inglesi ed era diretto a un vicino campeggio, ma si è incastrato sotto il cavalcavia della ferrovia Roma Lido. Diciotto in totale i feriti, tutti stranieri inglesi e francesi, di cui cinque medicati sul posto. L'autista forse non se n'è accorto oppure non sapeva che il mezzo che stava guidando è più alto.

I pazienti sono stati trasportati negli ospedali Sant'Eugenio, San Camillo e Grassi: tre in codice rosso, due giallo, 8 verde. Dopo qualche metro il pesante mezzo, tra un rumore infernale di lamiere e suppellettili, e' rimasto bloccato, e per fortuna non procedeva appunto a velocita' elevata perche' allora l'esito dell'incidente sarebbe stato devastante. Sul posto per i rilievi la polizia locale. Tra i feriti c'è un bambino di 10 anni che è stato subito soccorso e trasportato al vicino ospedale dove i medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico. La circolazione dei treni non è interrotta: i vigili del Fuoco hanno già effettuato verifiche sulla stabilità del ponte, che non è risultata compromessa.