Tentato omicidio e suicidio, la tragedia in strada

Tentato omicidio e suicidio, la tragedia in strada

Un uomo si è suicidato dopo aver sparato a una donna, ora ricoverata in ospedale, ferendola alla testa.

Una lite e poi gli spari questa mattina in strada verso le 6.15. La donna e' stata trasportata all'ospedale Cto, dove i medici le hanno riscontrato una ferita lacero-contusa alla testa. E' accaduto in corso Re Umberto angolo Vittorio Emanuele. A fare fuoco un italiano di 45 anni, residente a Milano, individuato dalle volanti della polizia nei pressi del luogo della sparatoria poco prima che si suicidasse.

Il movente del tentato omicidio, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe sentimentale:l'uomo avrebbe estratto la pistola dopo avere avuto un violento litigio con la ragazza a bordo di una Bmw con targa francese. In corso le indagini della Squadra Mobile, seguiranno aggiornamenti.