Bce, Draghi: "In Europa la ripresa accelera, lo slancio proseguirà"

Lo ha detto Mario Draghi, nel corso del dialogo con la commissione Affari economici e monetari dell'Europarlamento.

Secondo il banchiere centrale la ripresa "è migliore di quanto non si fosse previsto nel primo semestre" e l'economia dell'Eurozona "ha registrato diciassette trimestri consecutivi di crescita e i dati più recenti dimostrano che questa accelerazione continuerà". "Nei prossimi mesi ricalibreremo la nostra politica monetaria".

"Nel complesso, stiamo diventando più fiduciosi del fatto che alla fine l'inflazione si riporti verso livelli in linea con il nostro target, ma sappiamo anche che è ancora necessario un livello di accomodamento monetario molto significativo perchè si materializzi il percorso verso l'alto dell'inflazione", ha affermato Draghi. A dirlo è il Presidente della BCE, Mario Draghi, che cita fattori globali e movimenti volatili nel Forex che creano incertezza.