57enne violentata a Villa Borghese: preso stupratore seriale, è un romeno

57enne violentata a Villa Borghese: preso stupratore seriale, è un romeno

Il test del Dna ha dato il risultato che ormai tutti aspettavano: Cristi Popa è lo stupratore di Villa Borghese. L'esame del Dna ha infatti incastrato Cristi Popa, il 25enne romeno fermato lo scorso 6 ottobre dagli agenti della Squadra Mobile di Roma con l'accusa di aver violentato nell'arco di due settimane tre prostitute sulla via Salaria.

Gli investigatori della IV Sezione della Mobile avevano fin da subito seguito questa pista, associando il romeno con l'aggressore della donna tedesca. Botte, corde per immobilizzare le vittime, poi la violenza e la rapina finale.

Le indagini comunque vanno avanti per capire se Cristi Popa abbia commesso anche altre violenze.