Grida al concerto degli One Direction, polmoni collassati

Grida al concerto degli One Direction, polmoni collassati

La passione per i suoi idoli ha causato un brutto scherzo a un'adolescente americana. E' successo ad una sedicenne del Texas, ricoverata dopo un'esibizione degli One Direction, il cui caso è descritto sul Journal of Emergency Medicine. La radiografia ha confermato la diagnosi di pneumotorace, un collasso polmonare seppur lieve. "Tecnicamente aveva i polmoni collassati, anche se leggermente". I dottori hanno sentito un crepitio, termine medico: "crepitus subcutaneus", che si verifica quando c'è aria nei tessuti.

Si pensa che la giovane ragazza avesse un piccolo buco che, a seguito dell'energia generata dalle urla, si fosse prima aperto e poi richiuso. La buona notizia è che, dopo un periodo di osservazione e la somministrazione di ossigeno extra per aiutare i polmoni, la ragazzina si è ripresa ed è tornata a casa il giorno dopo.