Il nazionale francese incorona Karamoh: "È come Dembelè"

Inter-Milan sarà il big match dell'8 giornata di Serie A e Bacary Sagna guarderà con particolare attenzione questa partita. Sì, sono pronto. Seguo molto la Serie A, ci sono altre grandi squadre come Napoli, Roma, Milan e Juve. Con Kolarov al City parlavamo spesso del calcio italiano.

Sagna spende poi parole importanti per Yann Karamoh, gioiello suo connazionale preso in estate dall'Inter: "Lo conosco bene, è un talento purissimo". È una sfida affascinante, di quelle che ogni calciatore vorrebbe giocare. "Mi ha anche insegnato qualche parola, chissà...". D'estate ho avuto l'opportunità di firmare con diversi club in Turchia e Inghilterra, oltre a interessamenti in Portogallo, Francia e Italia. "Per tornare in campo cerco una big" ha concluso. "Non è questione di soldi". Mi ricorda Dembelè più che Mbappe.

"Ho sentito parlare più volte dei nerazzurri l'anno in cui dall'Arsenal passai al City".