Alitalia chiede più Cigs per altri sei mesi

Alitalia chiede più Cigs per altri sei mesi

(Ultime Notizie - Ultim'ora di mercoledì 18 ottobre 2017) In vista della scadenza della Cassa integrazione straordinaria (Cigs), Alitalia ha chiesto ai sindacati di estendere la misura a 1.800 unità, 442in più del passato. E' quanto è emerso da un primo incontro azienda-sindacati. Molto più rilevante l'aumento della Cassa integrazione per il personale di terra che passerebbe da 828 a 1.230 dipendenti. La Cassa riguarderebbe, come in passato, 190 piloti (dei quali 100 comandanti) mentre gli assistenti di volo aumenterebbero da 340 a 380. Nel dettaglio 690 riguardano lo staff, 198 i settori dello handling con esclusione di quelle aree dove sono presenti figure professionali a tempo determinato. Per il personale di terra, la richiesta di ammortizzatori sale di 402 unità a 1.230, di cui 400 a zero ore. Infine 200 verrebbero dalla manutenzione e 142 dallo staff operativo.

I sindacati:ridurre la Cigs e prorogare il contratto "Vogliamo una vera trattativa non una semplice consultazione - sostiene Nino Cortorillo (Filt-Cgil) -".