Mps , domani il titolo torna a Piazza Affari

La quotazione rientrerà in vigore domani, 25 ottobre. Si attende l'indicazione sul prezzo che dovrebbe partire da 4,3 euro, valore che ricalca le evidenze della recente asta sui cds della banca senese.

"Inoltre, la Consob ha approvato il documento relativo all'offerta pubblica volontaria parziale di scambio e transazione, rivolta ai titolari delle azioni ordinarie della banca (codice ISIN IT0005276776) rivenienti dalla conversione del prestito obbligazionario subordinato denominato "€2.160.558.000 Tasso variabile Subordinato Upper Tier II 2008 - 2018". La pubblicazione del Documento di Offerta non potrà avvenire prima che venga trasmessa alla Consob copia del Decreto emanato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ai fini dell'acquisto da parte dello stesso Ministero delle azioni oggetto dell'Offerta, dotato di efficacia. Adesso, per la conversione in bond senior delle azioni di Mps derivanti dalla conversione dei subordinati, il periodo di adesione andrà al 30 ottobre al 17 novembre. La data in cui avverrà il regolamento dell'offerta sarà il 24 novembre. Allora la stessa Consob aveva sospeso il titolo "fino a quando non sarà ripristinato un corretto quadro informativo sui titoli emessi o garantiti dall'istituto, anche in esito alla definizione e approvazione del programma di rafforzamento patrimoniale della banca toscana da parte delle competenti autorità".