Prende a martellate la moglie dopo la lite

Da una lite tra coniugi a un attacco d'ira con tentato omicidio: una brutta situazione avvenuta a Quarrata, nella frazione di Catena.

Aggredita dal marito che l'ha colpita più volte alla testa con un martello.

I carabinieri sono intervenuti sul posto chiamati dai medici del 118, allertati dalla figlia della coppia. La donna riesce a scappare nascondendosi da una vicina di casa, ma ha subito gravi lesioni. Il marito dopo l'aggressione è rimasto in casa e all'arrivo dei soccorsi è apparso in stato confusionale. E' stato infine trasferito nel carcere di Pistoia.