CdS - Mamma mia che Napoli! Insigne, gol da cineteca

CdS - Mamma mia che Napoli! Insigne, gol da cineteca

Grazie alle reti di Insigne, Zielinski e Mertens gli azzurri tengono viva le speranze di poter continuare a giocare nella massima competizione europea ma, come già si sapeva, il destino non è solo nelle loro mani. Sarri schiera il solito 4-3-3, con Diawara e Zielinski in mediana al fianco di Hamsik.

Un secondo tempo da manuale per il Napoli che batte lo Shakhtar 3 a 0.

Il Napoli si sveglia nella ripresa.

Primo tempo complesso, poi Insigne apre il parco divertimenti e il Napoli straripa. "Sono pazzi, stanno buttando la qualificazione", "Il Napoli è dieci volte più forte dello Shakhtar, si è capito che vuole uscire", "Napoli senza voglia!"

"Rammarico? Nella prima gara del girone potevamo fare di più".

"Abbiamo fatto quello che ci ha chiesto ed è andata bene. Prima, però, pensiamo al campionato perchè domenica ci aspetta un match difficile contro una squadra che ha appena cambiato allenatore".

Una partita equilibrata, tra due squadre che giocano molto (e benissimo) a calcio. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate da Napolisoccer.Net: "Quella di stasera è stata una vittoria importante, ci dà tantissimo, anche per le prossime partite, ci da fiducia e autostima".