Rcs: parte nuova collaborazione tra la Gabanelli e il Corriere

Rcs: parte nuova collaborazione tra la Gabanelli e il Corriere

La missione è trasformare temi complessi di attualità in contenuti fruibili per tutti. Sarà anche ospite a La7 nelle trasmissioni di approfondimento. La giornalista ed ex conduttrice di "Report" sarà protagonista di un nuovo progetto per il Corriere della Sera, come annunciato da Urbano Cairo, presidente e amministratore delegato RCS e prsidente La7.

Siamo molto orgogliosi di dare voce a Milena tra le grandi firme del nostro giornale.

"Sperimenteremo insieme una nuova frontiera del giornalismo e del data journalism, esplorando anche nuovi format di fruizione e di linguaggio e aprendo insieme nuove strade per il futuro della nostra professione", ha commentato il direttore del Corriere della Sera Lucio Fontana. "Il mio obiettivo", ha spiegato Gabanelli, "è quello di raccontare storie articolate in maniera chiara e accessibile a tutti". Gabanelli ha detto addio alla Rai il 15 novembre, dopo aver annunciato le dimissioni dalla tivù pubblica il 31 ottobre.

E nemmeno Milena Gabanelli si nasconde, ma come il personaggio lo impone, è più lapidaria nelle dichiarazioni: "Quello che oggi mi interessa di più è portare informazione di qualità su quei mezzi e piazze virtuali dove si sta formando la classe dirigente di domani". "Realizzerò per il Corriere della Sera quella striscia quotidiana serale che avevo proposto alla Rai e che l'azienda ha respinto", spiega Gabanelli: "Dopo anni passati ad indagare temi trasversali, c'è la necessità e il dovere di proporre anche soluzioni, là dove si intravedono. Proprio l'assenza di competenza e di senso di responsabilità sono alla base dei tanti problemi del nostro Paese". Milena Gabanelli aveva lasciato la Rai dopo aver rifiutato l'offerta finale di una condirezione di Rainews 24 al fianco di Antonio Di Bella. Milena Gabanelli interverrà naturalmente anche sulla tradizionale versione cartacea del giornale con inchieste e approfondimenti.