Instagram, ecco il nuovo aggiornamento che rivoluziona le Storie

Instagram, ecco il nuovo aggiornamento che rivoluziona le Storie

La prima novità riguarda l'archiviazione di una Storia: quando appare, la nuova funzione Archivio consente di salvare le Storie passate oltre la loro tradizionale data di scadenza di 24 ore.

Ogni post su Instagram, lo ricordiamo per chi non lo utilizza, si compone di una foto con la possibilità di commentare, di mettere il "mi piace" che in questo caso non ha la forma di un pollice all'insù come Facebook ma è rappresentato da un cuore.

Secondo Instagram, i momenti salienti scelti per la storia da mostrare nel profilo consentono di mostrare tutti i lati della propria personalità e con essi gli utenti possono mettere in evidenza ciò che hanno condiviso nelle proprie storie in passato: "Dai migliori momenti della tua stagione di calcio in corso a tutte le storie che catturi dei tuoi cari, gli interessi e le attività più importanti per te hanno una casa proprio sul tuo profilo".

E' sufficiente toccare una qualsiasi storia salvata nell'archivio per guardarla.

Ora invece, al termine del periodo di validità, le Storie non cadranno più nell'oblio, ma troveranno posto nel nostro archivio, in modo da poter essere riconsultate, ed eventualmente ricondivise, tutte le volte che vorremo.

Nel momento in cui vi stiamo scrivendo, l'app non risulta ancora disponibile nello Store. Sempre dall'archivio delle storie è possibile condividere storie come post o aggiungerle ad una Storia Saliente sul profilo personale.

Come accennato, le due nuove funzionalità di Instagram, sostanziate nell'Archivio per le Storie, e negli Highlights per raccogliere, raggruppare, ed evidenziare alcuni contenuti, sono attualmente in fase di rilascio, tramite un roll-out, sulle piattaforme operative Android e iOS, e non tutti potranno avvalersene allo stesso tempo: occorrerà qualche giorno affinché cotali feature siano a regime per tutti gli utenti. Se si installerà questa nuova applicazione di Instagram, la funzione di messaggistica si disattiverà automaticamente dall'applicazione principale.