Verso Juventus-Inter: Spalletti riabbraccia Miranda, Gagliardini e Vecino. Scalpita Brozovic

Ritornerà Miranda dalla squalifica, Vecino dai suoi problemi fisici: per Spalletti dunque più scelte a disposizione per tentare di imbrigliare la squadra bianconera. "Nel primo caso a farne le spese sarebbe uno tra Gagliardini e Vecino, mentre nella seconda eventualità l'Inter tornerebbe a disporsi come aveva fatto per sette giornate consecutive (dall'ottava alla quattordicesima), con Vecino e Gagliardini come mediani e Borja Valero dietro le punte".

L'undici titolare non è stato ancora deciso dal tecnico di Certaldo, ma se Brozovic non dovesse esserci, il suo apporto arriverà sicuramente a gara in corso. Le geometrie, l'esperienza e l'intelligenza di Borja Valero possono consentire all'Inter di non perdere lucidità in fase di possesso palla ad inizio partita, quando presumibilmente l'aggressività della Juve cercherà di indirizzare il match.

Per la trasferta di Torino contro la Juventus, Luciano Spalletti recupera acciaccati e squalificati assenti nell'ultima vittoria nerazzurra contro il Chievo, schiacciato dal pokerissimo di Icardi e compagni a San Siro.