Firenze, duplice omicidio di via Fiume: Mirco Alessi condannato a 30 anni

Duplice omicidio volontario pluriaggravato e tentato omicidio: 30 anni di carcere per il 43enne fiorentino Mirco Alessi, condannato per la uccisione a giugno 2016 del trans Gilberto Manoel Da Silva, 45 anni, e della 27enne dominicana Mariela Josefina Santos Cruz.

Lo ha deciso il tribunale di Firenze al termine del processo. Il pm titolare dell'inchiesta Daniela Cento aveva chiesto ai giudici l'ergastolo per Alessi oltre all'isolamento diurno per due anni. La giovane si salvò gettandosi dalla finestra del primo piano e procurandosi diverse fratture. A lei è stata assegnata una provvisionale di 200mila euro. Alessi uccise l'amante colpendola con 94 coltellate, 18 quelle inferte alla 27enne. Alessi riuscì a fuggire ma venne arrestato, in tarda serata, dai carabinieri nel senese.