Elezioni politiche, inizia il conto alla rovescia

Elezioni politiche, inizia il conto alla rovescia

Subito dopo, il segretario generale della e'residenza della Repubblica, Ugo Zampetti, si e' recato dai presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati per comunicare il provvedimento di scioglimento delle Camere. Hanno inizio dunque le operazioni pre-elettorali. Una fine legislatura anticipata di dieci giorni, rispetto alla scadenza del 14 marzo. Ma la legge dà la facoltà al Presidente della Repubblica di scegliere quando sussistano le condizioni per lo scioglimento.

E' partito il countdown per lo scioglimento delle Camere del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Quindi con il premier Gentiloni per la firma del decreto con il quale s'indicono le elezioni per il 4 marzo. Gentiloni rimarrà comunque in carica per affari interni e non, sempre se non decida di rassegnare le dimissioni, che comunque potrebbero essere respinte.