Roma, si traveste da infermiere e palpeggia una donna in travaglio: arrestato

Roma, si traveste da infermiere e palpeggia una donna in travaglio: arrestato

Si è intrufolato in sala travaglio, dopo aver rubato un camice da infermiere, e ha molestato una donna in procinto di partorire.

Il giudice della quinta sezione penale del Tribunale di Roma ha convalidato il fermo e ha disposto per lui la misura cautelare in carcere. L'uomo l'ha palpeggiata facendo scattare la reazione della donna che ha iniziato ad urlare facendo intervenire gli infermieri e un medico che hanno allertato le forze dell'ordine.

Il fatto è avvenuto lo scorso 31 dicembre. Stando al racconto della vittima, una signora di 43 anni, il somalo si sarebbe introdotto nella sala parto e, dopo averle chiesto come andava, si sarebbe seduto accanto a lei cominciando a palparla sulle gambe. La difesa del somalo chiedera' la perizia psichiatrica. Il processo è fissato per il prossimo 10 gennaio davanti alla quinta sezione penale di Roma.