Una vita anticipazioni 3 gennaio 2018, la follia di Cayetana

Una vita anticipazioni 3 gennaio 2018, la follia di Cayetana

Le anticipazioni di Gennaio 2018 di #Una vita Acacias 38 ci svelano che nel quartierino arriveranno nuovi personaggi che animeranno la scena, tra drammi d'amore, relazioni contrastate e ricatti al limite della follia. Guadalupe e Pablo sono ormai ai ferri corti, e la donna conta di lasciare Acacias per lasciare libero il figlio. Teresa e Fabiana trovano Cayetana al cimitero che scoppia in lacrime davanti alla tomba di Carlota.

Giovedì 4 gennaio 2018: Celia confessa a Trini l'intenzione di non voler denunciare infedeltà di Felipe fiduciosa che presto il marito si stancherà di Huertas. Mauro ordina che Cayetana venga portata in ospedale, dove viene sedata. Anche al risveglio, però, Cayetana sembra essere impazzita: parla con l'amica Teresa come se quest'ultima fosse sua figlia e non fa che ripetere che il defunto marito German verrà a prenderla... Trini non è d'accordo e non riesce a fingere con la domestica: la tratta male e le dà lavoro extra, di modo che non possa vedersi con Felipe. In seguito al loro ennesimo litigio, Guadalupe va da Pablo nella speranza di riappacificarsi. Pablo però non ne vuole sapere e così la madre gli dice che non ha altra scelta: se ne andrà da Calle Acacias. Ancora in preda al delirio, Cayetana chiede a Fabiana di persuadere Guadalupe a farle visita perché ha la necessità di parlare con lei. Martedì 2 gennaio 2018 nuovo episodio in onda su Canale 5, alle 13:40. Teresa avanza una proposta durante una riunione del Patronato ma viene interrotta dall'arrivo inaspettato di Ursula, che le vuole remare contro a tutti i costi. Quando Mauro scopre che Cayetana non sarà giustiziata, si scontra con la maestra. Trini incoraggia Celia a lottare per salvaguardare il suo matrimonio e conquistare nuovamente il consorte. Fabiana chiede a Guadalupe di dire a Cayetana che Manuela lascerà in pace German. L'avvocato però ha un incontro con Huertas e dimentica dell'appuntamento. Al rientro respinge bruscamente le avances di Celia, dandole della poco di buono. Pablo è pentito e vuole fare pace con la madre quindi chiede a Casilda di rintracciarla. Quando finalmente la trova la minaccia con delle cesoie, ma la crudele Ursula riesce a sottrarle l'arma, Poi si avventa sulla donna e la strangola, mentre senza alcuna pietà le racconta con orgoglio di aver ucciso German e Manuela.