Europei di Short Track: 11 qualificazioni azzurre su 12 presenze nelle batterie!

Europei di Short Track: 11 qualificazioni azzurre su 12 presenze nelle batterie!

Tommaso Dotti, con la scritta "Trentino".

E' lei la grande protagonista dei Campionati continentali di short track in corso di svolgimento a Dresda.

Alla EnergieVerbund Arena, nella giornata d'esordio dedicata alle batterie di qualificazione, la Nazionale del c.t. Kenan Gouadec è pressoché perfetta, centrando il pass per i turni successivi in tutte le distanze.

Per Valcepina oro anche nei 1500 metri.

Successivamente si è imposta nei 500 con il tempo di 42.805, proprio davanti alla portabandiera tricolore ai prossimi Giochi Olimpici Invernali: la Fontana ha fermato il cronometro sul tempo di 42.852, terza la russa Sofia Porsvilnova (43.141).

Gli azzurri non sbagliano neanche in staffetta con il quartetto delle donne (Fontana, Valcepina, Peretti e Mascitto) capace di imporsi in batterie precedendo Ungheria, Bielorussia e Repubblica Ceca. Poi la conclusione: "Questa è una competizione fondamentale anche per provare in vista delle Olimpiadi: stesso riscaldamento, stesso atteggiamento, stessi meccanismi che riproporremo anche a Pyeongchang. L'allenamento conta tantissimo ma la familiarità con la gara va ritrovata e coltivata; noi, in questo senso, siamo ripartiti benissimo", le parole del c.t. azzurro Kenan Gouadec.