(CdS) Tra Nico Gaitàn e l'Inter c'è di mezzo la burocrazia portoghese

(CdS) Tra Nico Gaitàn e l'Inter c'è di mezzo la burocrazia portoghese

L'idea dell'Inter è quella di convincere i colchoneros proponendo uno scambio di prestiti con Joao Mario, che finora ha deluso.

Il problema per il giocatore argentino è rappresentato dal fatto che ad oggi è extracomunitario e che risulta difficile pensare che possa ottenere la documentazione necessaria entro il 31 gennaio.

Lisandro Lopez, atteso a Milano nelle prossime ore, sarà il primo ma sicuramente non l'unico acquisto dell' Inter in questa sessione di calciomercato. Come quello di Nicolas Gaitan, esterno offensivo dell'Atletico Madrid. "Questo è certo. Ma lo ripeto, non posso darle informazioni al riguardo, perché non siamo stati ancora avvisati dall'Atletico Madrid di una loro possibile offerta". José Iribarren ha parlato ai microfoni di FcInterNews, sottolineando: "Potrebbe lasciare l'Atletico Madrid per giocare". Adesso rimane un giocatore dell'Atletico. C'è il Mondiale, ma soprattutto c'è voglia di scendere in campo. Vediamo quello che succede. Il mercato dell'Inter è in grande fermento e oltre alle tre operazioni già in via di definizione ce n'è un'altra che il club nerazzurro sta provando a completare.

I nerazzurri infatti lavorano forte sul doppio colpo che dovrebbe portare in nerazzurro sia Rafinha che Ramires , rinforzi ritenuti necessari da Spalletti per puntare almeno al quarto posto che vale la Champions.

SULL'INTER - "Dell'offerta dell'Inter non so nulla". Siamo a conoscenza del fatto che il calciatore sia nel mirino di tanti club, ma bisogna capire che il suo cartellino ha un prezzo e il ragazzo un determinato ingaggio. La prossima settimana sarò in Europa per vagliare tutte le proposte che avrà ricevuto l'Atletico Madrid. Dovrebbe chiedere ai dirigenti dell'Atletico Madrid. Sicuramente. A chi non piacerebbe difendere i colori nerazzurri e vivere a Milano? "I Colchoneros, il giocatore e la sua eventuale nuova squadra".