Festival di Sanremo 2018: Hunziker e Favino presenteranno insieme a Baglioni

Festival di Sanremo 2018: Hunziker e Favino presenteranno insieme a Baglioni

"Sarà un festival - concluso il conduttore - più popolar-nazionale che nazional-popolare e credo che una piccola rivoluzione saremo in grado di portarla".

La chiamano "tassa Sanremo" e rappresenta il tradizionale dazio pagato dai conduttori a monte dell'annuale edizione del Festival.

Per quanto riguarda la conduzione del "Dopofestival" non sono stati fatti nomi, "ma ci sono parecchie candidature ancora da valutare", ha detto Baglioni. Sarà un festival che allungherà la durata delle canzoni, è come se un pittore avesse una parete più grande da affrescare o come se una partita di pallone durasse di più. "Ho scoperto di fare il Festival prima attraverso i giornali". Per avere un'idea del giro di soldi che gravitano intorno al Festival, basti pensare che le entrate pubblicitarie sono di circa 25 milioni di euro, mentre le spese ammontano a 16 milioni e mezzo. Mi sento veramente tranquilla, a livello musicale è il numero 1.

La musica sarà la vera protagonista di questa edizione e tra le novità introdotte da Baglioni vi è anche l'estensione per la durata delle canzoni.

Baglioni spiega inoltre che lo staff sta prendendo in considerazione la possibilità di conferire un premio a Milva, scomparsa da poco, come proposto da Malgioglio. Alla faccia di chi dice che Sanremo rappresenti uno spreco di denaro pubblico...

Nella giornata di oggi si è tenuta, finalmente, la conferenza stampa di Sanremo 2018.

Da parte Rai è intervenuto Angelo Teodoli, direttore della prima rete dell'azienda televisiva di Stato, che subito ha accennato al fatto che la rassegna arrivi a ridosso delle elezioni: Evidentemente politici e candidati non possono salire sul palco, ma abbiamo chiesto una sorta di franchigia per le autorità locali legata alla convenzione con il Comune di Sanremo . Ufficializzati così i conduttori della kermesse, in cui vedremo l'inedito trio presentare le cinque serate del Festival. Per la serata saranno ben 20 i cantanti che calcheranno i palco dell'Ariston.

La Hunziker si è definita ´gasatissima´: "Mi piacerebbe portare al Festival un momento dedicato alla femminilità, alla forza delle donne, alla loro capacità di fare squadra". Mi è piaciuto molto lo spettacolo dei Golden Globe e il discorso di Oprah.