L'Anac: "Per Spelacchio speso il doppio del 2015"

Le risposte dovranno essere fornite entro 30 giorni. Quest'anno sono stati spesi 38 mila euro più Iva. Stessa cifra del 2015 (anno in cui il Comune era ancora commissariato), ma in quel Natale però furono allestiti due abeti. Lo stesso costo aveva riguardato i due alberi comprati nel 2015 da Palazzo Senatorio. La settimana scorsa l'Anac avrebbe inviato la relazione finale all'amministrazione comunale.

Le vacanze di Natale sono passate da poco e il "povero" Spelacchio, l'albero piantato a Piazza Venezia, non trova pace: ora c'è l'Autorità Nazionale Anticorruzione di Raffaele Cantone ad indagare, non proprio sull'albero ma sui costi per trasportarlo nella Capitale.