Sanremo 2018: Claudio Baglioni condurrà con Michelle Hunkier e Favino

Sanremo 2018: Claudio Baglioni condurrà con Michelle Hunkier e Favino

La sessantottesima edizione del Festival prenderà il via su Rai 1 martedì 6 febbraio.

Insieme a lui presenti Michelle Hunziker - di cui era già praticamente certa la partecipazione - e l´attore Pierfrancesco Favino, che lo affiancheranno nella conduzione.

A sorpresa, oggi, durante la conferenza stampa, Baglioni ha annunciato un'altra grande novità, che riguarda gli ospiti che durante le 5 serate saliranno sul palco dell'Ariston. Diverso dal passato a partire dalla scenografia, interamente bianca e concepita "come un auditorium da concerto", spiega Baglioni, che da architetto ha dato le indicazioni alla scenografa Emanuela Trixie Zitkowsky. Per la showgirl svizzera si tratta di un ritorno sul palco dell'Ariston, già calcato nel 2007 affiancando Pippo Baudo.

Più emozionato durante la presentazione della kermesse è apparso Francesco Favino che ha dichiarato di sognare da sempre di far parte di questa manifestazione. "Ne abbiamo bisogno, siamo portatori di immaginazione e per questo ho pensato a un Festival colorato", queste le parole di Baglioni dal Casinò di Sanremo, nella prima conferenza stampa ufficiale.

Si solleveranno anche per Sanremo 2018 e per i cachet dei conduttori le stesse polemiche che si sollevarono l'anno scorso?

E' ormai un classico del Festival: una volta conosciuti i nomi dei partecipanti, dei conduttori e degli ospiti, ci si chiede qual è il compenso dei presentatori.

Lo stesso Baglioni ha anche parlato del 'Dopo Festival' e di chi lo presenterà: "Ci sono delle candidature ed identikit ma l'incarico non è stato ancora aggiudicato e lo stesso vale per il 'Prima'". Sarà una grandissima esperienza.

Una delle notizie di 'TV & Gossip' più divulgate nelle ultime ore vede il 'Festival di Sanremo 2018' in procinto di offrire al grande pubblico italiano uno spettacolo musicale all'insegna della 'par condicio'. "Grazia alla Rai e grazie a Mediaset che mi ha ceduta". "E' una cosa completamente nuova per me, un nuovo battesimo: sono fan del festival da quando sono bambino, è un cerchio che si chiude" ammette l'attore nel corso della conferenza stampa. "Ci sono delle candidature - ha rivelato Baglioni - sia per il Pre sia per il Dopofestival, ma ancora nessuno se li è aggiudicati".