Mercato Auto Europa nel 2017 a quota 15,2 milioni: +3,4%

Mercato Auto Europa nel 2017 a quota 15,2 milioni: +3,4%

FCA ha venduto, globalmente, un totale di 1.044.714 unità con una quota di mercato del 6.7% ed una crescita percentuale rispetto al 2016 del +5%. Il mercato, nel complesso ha registrato un +3,3% di nuove immatricolazioni, che hanno superato quota 15 milioni. Dai dati diffusi stamattina dall'Acea, l'associazione dei costruttori europei, è emerso che nel 2017 sono state registrate in Europa (Ue+Efta) 15.631.687 immatricolazioni, registrando una crescita del 3,3 per cento.

Per l'intero 2017, l'Italia è cresciuta, sempre in termini di immatricolazioni auto, del 7,9%, seguita dalla Spagna (+7,7%) e dalla Francia (+4,7%).

Fiat Chrysler Automobiles ha comunicato di aver chiuso il 2017 con l'immatricolazione in Europa di quasi 1 milione 45 mila auto.

Venendo agli altri mercati, da segnalare le buone performance dei paesi dell'est europeo che crescono quasi tutti con tassi a due cifre, mentre sicuramente degna di nota è la crescita del mercato greco (+11,7%) e quella del mercato portoghese (+7,1%) che insieme ai mercati di Italia e Spagna sono stati particolarmente colpiti dalla crisi delle immatricolazioni innescata dal crollo dell'economia a cavallo tra il 2007 e il 2008. "A dare ulteriore risalto alle prospettive di sviluppo del settore si aggiunge il fatto che la fortissima innovazione tecnologica che ha caratterizzato l'automobile nell'ultimo decennio sta esercitando una forte attrazione sugli automobilisti e ancor più la eserciterà nei prossimi anni con l'affermarsi dell'auto a guida autonoma". E' la maggiore crescita tra tutti i costruttori. Le Fiat 500 e Panda dominano il segmento A (con il 29,1% di quota nell'anno), mentre 500L, 500X e Renegade sono stabilmente tra le più vendute dei loro segmenti. A dicembre, si è registrato invece un calo del 4,9%, a poco più di un milione di vetture, a causa, principalmente, degli efetti di calendario (nel 2017 c'è stato un giorno lavorativo in meno rispetto allo stesso mese del 2016). In crescita costante le registrazioni della Fiat Tipo, delle Alfa Romeo Giulia e Stelvio e dalla nuova Jeep Compass. Alle spalle di Fca Bmw con 1.042.580 consegne (+1%). Il mercato più importante - spiega il Centro Studi Promotor - si conferma quello tedesco che, con 3.441.262 immatricolazioni e quattro crescite consecutive, ha toccato il livello più alto dal 2009. Il mercato francese è cresciuto del 4,7%, quello spagnolo ha messo a segno un tasso di incremento lievemente inferiore all'Italia (+7,7%), ma ancora lontano dai livelli ante-crisi.

Il gruppo FCA chiude il 2017 in Europa con una crescita generale delle vendite nonostante un brusco stop registrato nel corso del mese di dicembre.